Navigation

Usa: tv CNN in crisi nera, mai così giù in vent'anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2012 - 21:35
(Keystone-ATS)

Crisi sempre più nera per la Cnn. Il mese di maggio, per il primo e più famoso all news channel Usa, è stato il peggiore nella sua storia ultraventennale.

Nella fascia più delicata, quella del prime-time, tra le 8 e le 11, la tv con sede ad Atlanta è stata vista, in media, da soli 389 mila spettatori dal 30 aprile al 27 maggio. In confronto, la progressista MSNBC ha avuto una media di 674.000 telespettatori totali, mentre Fox News, nello stesso periodo ha potuto vantare una media di 1,692,000 telespettatori totali.

In particolare molto male Pierce Morgan, che con il suo show delle 8, il programma di punta della rete, ha avuto solo 417.000 spettatori, di cui solo 117.000 tra i 25 e i 54 anni, il target di audience più ambito dagli inserzionisti. Male anche gli altri volti noti della rete di Ted Turner, come la giovane Erin Burnett e lo storico Wolf Blitzer.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?