Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 21enne del Nevada è stato arrestato a Seattle, nei pressi del campus dell'Università di Washington, con armi ed esplosivi. Le autorità lo hanno scoperto alla guida di un furgone rubato, la cui scomparsa è stata denunciata in Montana mercoledì sera, e al suo interno hanno trovato armi e ordigni esplosivi, tra cui - ha confermato ai media il capo della polizia di Seattle John Vinson - c'erano due pistole, un fucile da caccia e bombe molotov.

Le autorità non hanno ancora diffuso l'identità del giovane, precisando però che non si tratterebbe di uno studente dell'università.

"Non abbiamo idea di quali fossero le sue intenzioni - ha detto Vinson - Non vi sono informazioni che indicano un possibile attacco e riteniamo che l'ateneo non sia in pericolo, ma le indagini sono in corso".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS