Navigation

USA: vendite case nuove luglio -12,4%

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2010 - 17:03
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Le vendite di case nuove negli Stati Uniti sono scese in luglio del 12,4% a un tasso annualizzato di 276.000 unità. Il dato è al di sotto delle attese degli analisti. Si tratta del livello più basso dal 1963.
I prezzi delle case nuove - sempre nel mese di luglio - sono scesi ai minimi dal dicembre 2003 a 204.000 dollari, secondo quanto emerge dalla statistiche diffuse dal Dipartimento del commercio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.