Navigation

USA 2012: Obama lancia campagna spot TV in spagnolo

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 aprile 2012 - 22:25
(Keystone-ATS)

Il presidente Barack Obama ha lanciato oggi una prima serie di spot tv indirizzati agli elettori di lingua spagnola, per cercare di intercettare il voto dei "latini" alle presidenziali del prossimo 6 novembre.

Si tratta di quattro messaggi video, che presentano dei giovani attivisti che, in spagnolo, parlano della loro esperienza nel mondo dell'istruzione e del perché sono a favore dell'attuale presidente. Lo spot si conclude con la voce di Obama che, sempre in spagnolo, dice di approvare il messaggio.

Secondo quanto dichiarato dal comitato per la rielezione di Barack Obama, la campagna è il maggior sforzo che sia mai stato fatto a livello nazionale per attrarre la comunità ispanica e per coinvolgerla anche nel processo di registrazione al voto, del volontariato e del voto finale.

Obama ha sguinzagliato inoltre una squadra di organizzatori che andranno negli stati e università ad alta concentrazione di latini, come ad esempio l'Arizona. Nel 2008 Obama perse in quello stato a favore del candidato repubblicano John McCain. Sempre nel 2008, il presidente si aggiudicò i due terzi dell'elettorato ispanico, tuttavia tra il 2010 e 2011 il suo consenso tra la popolazione latina è passato dal 58% al 49%.

Due giorni fa anche i repubblicani si sono lanciati con una serie di iniziative per corteggiare gli ispanici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?