Navigation

Usa 2012: sondaggio Cnn, 68% favorevole a "Buffett Rule"

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2012 - 15:22
(Keystone-ATS)

La stragrande maggioranza degli americani è d'accordo con la 'Buffett Rule', la riforma fiscale promossa da Barack Obama che punta a far pagar più tasse alle classi più agiate. È quanto emerge da un sondaggio a cura della Cnn-Orc secondo cui il 68% del campione ritiene che il sistema di sgravi fiscali a beneficio degli straricchi sia ingiusto nei confronti della casse lavoratrice media. Solo il 29% si dice invece d'accordo con lo status quo. Nella notte il senato Usa, a maggioranza repubblicana, ha bocciato la riforma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?