Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo aveva promesso ed ecco la dichiarazione dei redditi del candidato per la nomination democratica Bernie Sanders.

Tra i suoi cavalli di battaglia nella sfida con Hillary Clinton, Sanders continua a pungolare l'ex segretario di Stato sui compensi a più zeri per i suoi discorsi presso grandi corporation e banche.

A quanto risulta quindi, il senatore del Vermont ha guadagnato circa 200 mila dollari nel 2014, la gran parte sulla base del salario da senatore pari a 174 mila dollari. Sanders ha inoltre effettuato donazioni in beneficenza pari a 8.000 dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS