Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Donald Trump (foto d'archivio)

Keystone/AP/MARY ALTAFFER

(sda-ats)

"Signore e signori è il momento di dichiarare la nostra indipendenza economica, ancora una volta". Lo ha detto il candidato repubblicano nella corsa per la Casa Bianca.

"I want you": guardando dritto nella telecamera e con la gestualità del caso, il candidato repubblicano in corsa per la Casa Bianca Donald Trump sembra rispolverare uno dei più noti slogan americani, coniato per la chiamata alle armi, ripetendolo più volte mentre pronuncia un suo atteso intervento con focus sull'economia in cui invoca "indipendenza economica per l'America. "(I want you) Io voglio che voi immaginiate una vita molto migliore, una vita in cui potete di nuovo credere nel sogno americano", dice il tycoon di New York.

"Hillary Clinton ha tradito i lavoratori americani", ha affermato Trump presentando il suo piano per rilanciare l'economia. Il tycoon di New York ha puntato il dito contro la rivale democratica accusandola tra l'altro, di voler chiudere le miniere, promettendo invece da parte sua che se eletto presidente il settore verrà protetto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS