Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Donald Trump

KEYSTONE/AP/EVAN VUCCI

(sda-ats)

Donald Trump ha usato denaro della sua fondazione di beneficenza per far fronte a risarcimenti cui è stato condannato in cause legali perse.

Lo riferisce il Washington Post secondo cui il magnate ha usato quasi 260mila dollari destinati a organizzazioni di beneficenza per coprire invece risarcimenti e spese che altrimenti sarebbero andate a carico delle sue attività, violando così una legge che proibisce ai responsabili di aziende di usare quel tipo di fondi per spese considerate personali.

Nel 2007 ad esempio, Trump avrebbe dovuto pagare 120mila dollari alle autorità municipali di Palm Beach in Florida per multe non pagate dal suo golf club. In tribunale il municipio accettò di rinunciare alla somma a patto che il club facesse una donazione di 100mila dollari ad un'organizzazione a sostegno dei veterani. Trump invece staccò un assegno da parte della Donald J. Trump Foundation, un'organizzazione di beneficenza finanziata interamente da denaro altrui.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS