Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Paul Wolfowitz in una foto del 2008.

KEYSTONE/AP AGOEV/Evan Agostini

(sda-ats)

Paul Wolfowitz, ex consigliere di George W. Bush, ex numero due al Pentagono ed ex presidente della Banca Mondiale, ammette che tra Hillary Clinton e Donald Trump sceglie la prima.

Secondo Wolfowitz - che si esprime "pur con molte riserve verso i democratici" - il tycoon di New York se eletto presidente degli Stati Uniti costituirebbe un serio pericolo per la sicurezza del Paese.

In particolare - stando a un intervista realizzata dal magazine tedesco Der Spiegel e di cui danno conto diversi media americani e internazionali - Wolfowitz giudica "inaccettabili" alcune delle posizioni assunte da Trump, come la sua ammirazione per il presidente russo Vladimir Putin o le sue opinioni sulla Cina.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS