Navigation

Usa 2020: convention Trump banco di prova per aspiranti 2024

Sarà Nikki Haley uno dei nomi dei repubblicani per il dopo Trump? KEYSTONE/AP/SETH WENIG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2020 - 18:52
(Keystone-ATS)

La convention repubblicana che si appresta a incoronare Donald Trump si presenta anche come il banco di prova degli aspiranti conservatori alla Casa Bianca per il 2024.

Le grandi manovre sono già in corso e i riflettori sono tutti su Nikky Haley, l'ex ambasciatrice americana all'Onu. Da tempo si rincorrono indiscrezioni su un suo interesse alla presidenza e la sua partecipazione alla convention repubblicana, con uno degli interventi più attesi, viene letta proprio in questo senso.

A essere potenzialmente interessati alla Casa Bianca nel 2024 sono anche la governatrice del South Dakota Kristi Noem, il senatore dell'Arkansas Tom Cotton e il senatore dell'Iowa Joni Ernst. Tutti interverranno alla convention e tutti sperano di poter rappresentare il nuovo volto dei repubblicani, un partito che con Trump ha cambiato volto e che si augurano di riportare ai suoi valori.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.