Navigation

Usa 2020: Hillary, russi stanno preparando candidata dem

Hillary Clinton KEYSTONE/AP Daily Herald/JOE LEWNARD sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 ottobre 2019 - 08:32
(Keystone-ATS)

L'ex segretaria di stato Hillary Clinton ha denunciato che i russi "tengono gli occhi su qualcuno che attualmente è nelle primarie democratiche e la stanno preparando per diventare la candidata di un partito terzo".

Il loro scopo sarebbe dividere gli elettori liberali e aiutare la rielezione di Donald Trump.

"È la favorita dei russi, hanno un sacco di bots e altri modi per sostenerla", ha aggiunto in una intervista, senza fare il nome della candidata, che però è stata identificata dai media Usa nella deputata delle Hawaii Tulsi Gabbard.

Veterana di guerra, la Gabbard chiede come candidata che gli Usa mettano fine alle loro guerre e non siano più il gendarme del mondo. Nell'ultimo dibattito tv con i suoi rivali democratici aveva definito "spregevoli" le suggestioni dei media americani secondo cui sarebbe un asset russo. In precedenza aveva escluso una campagna indipendente.

Gabbard ha definito "vigliacche" le accuse mosse da Clinton e ha accusato l'ex first lady di essere "la regina dei guerrafondai" e di orchestrare una campagna "per distruggere la mia reputazione".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.