Navigation

Usa 2020: Sanders sospende la campagna elettorale

L'addio di Bernie Sanders (nell'immagine) alla campagna elettorale è di fatto il via libera alla nomination presidenziale di Joe Biden che nelle urne del 3 novembre sfiderà l'attuale presidente Donald Trump. KEYSTONE/AP/Patrick Semansky sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 aprile 2020 - 17:57
(Keystone-ATS)

Bernie Sanders sospende la campagna elettorale per la Casa Bianca. È quanto si legge in una nota, dove si precisa che a breve il senatore rilascerà una dichiarazione.

L'addio di Sanders alla campagna elettorale è di fatto il via libera alla nomination presidenziale di Joe Biden che nelle urne del 3 novembre sfiderà l'attuale presidente Donald Trump.

Si conclude dunque la seconda avventura del senatore democratico socialista che già nel 2016 aveva provato a conquistare la Casa Bianca ma, nonostante una campagna elettorale entusiasmante, fu costretto a cedere il passo a Hillary Clinton.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.