Navigation

Usa 2020: Trump chiede di anticipare la prima sfida tv con Biden

Una taglia da 10 milioni di dollari su hacker che influenzano campagna elettorale USA KEYSTONE/AP/Uncredited sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2020 - 16:37
(Keystone-ATS)

Donald Trump sfida Joe Biden e chiede di anticipare il primo dei tre dibattiti tv in vista delle elezioni presidenziali Usa a inizio settembre, prima che in alcuni stati parta il voto anticipato.

"Come possono gli elettori - ha twittato - inviare il loro voto in alcuni casi a partire da un mese prima del primo dibattito presidenziale. Spostiamolo. Un dibatto, per me, è un servizio pubblico. Joe Biden e io lo dobbiamo al popolo americano!". Intanto a campagna elettorale del tycoon ha chiesto formalmente di tenere la prima sfida tv nella prima settimana di settembre.

Il timore di Trump - affermano alcuni osservatori sui media americani - sarebbe legato al fatto che in tempi di pandemia molti più elettori ricorreranno al sistema dell'early voting in diversi stati, a partire dai primi di settembre.

La richiesta del tycoon è contenuta in una lettera inviata dal suo avvocato personale Rudolph Giuliani alla commissione elettorale. Chiesto anche l'inserimento di un quarto dibattito.

La prima sfida tv tra Trump e Biden è prevista per il 29 settembre in Indiana. Il secondo e terzo dibattito presidenziale sono invece previsti il 15 ottobre in Michigan e il 22 ottobre in Tennessee. In programma anche il confronto tv tra i due candidati vicepresidenti il 7 ottobre.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.