Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tango a Buenos Aires. Al termine di una cena in suo onore, Barack Obama è stato invitato a ballare il ritmo simbolo dell'Argentina da Mora Godoy, nota danzatrice professionista.

Il presidente statunitense ha subito accettato, mentre anche la first lady Michelle faceva lo stesso con un ballerino. "Obama mi ha detto che non sapeva ballare e io gli ho quindi chiesto di seguire i miei passi: mi ha risposto 'ok'. Poi sono stata io a seguire lui perché è un buon ballerino", ha commentato Godoy al quotidiano La Nacion.

La danza si è protratta per qualche minuto, salutata poi dall'applauso del presidente argentino Mauricio Macri e dei circa 500 invitati alla cena organizzata presso il 'Centro culturale Kirchner' di Buenos Aires.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS