Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità americane starebbero indagando anche su Commerzbank in merito all'infrazione delle sanzioni con l'Iran e altri paesi. Lo riporta il "Wall Street Journal" citando alcune fonti.

Nelle ultime ore è trapelato che le autorità americane starebbero indagando anche su Royal Bank of Scotland, che avrebbe comunicato volontariamente alle autorità statunitensi e inglesi possibili infrazioni in seguito a un'indagine interna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS