Gli Stati Uniti si preparano ad annunciare un nuovo round di dazi contro la Cina agli inizi di dicembre se l'incontro fra il presidente Donald Trump e il presidente cinese Xi Jinping al G20 dovesse fallire. Lo riporta l'agenzia Bloomberg.

I nuovi dazi, che si aggiungo ai 250 miliardi di dollari in vigore, andrebbero riguarderebbero i prodotti Made in China che non sono stati colpiti dai precedenti round di tariffe.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.