Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel 2010 in Svizzera sono state create 12'600 imprese, pari a una progressione del 9,8% rispetto all'anno prima, un record dal 2001 secondo le rilevazioni dell'Ufficio federale di statistica (UST). L'aumento è stato registrato nella maggior parte dei rami, in particolare in quello delle costruzioni. Le nuove aziende hanno generato 23'482 posti di lavoro (+1689 rispetto al 2009).

Fra le varie regioni, in Ticino le nuove imprese sono state 782, cinque in meno del 2009, i nuovi posti di lavoro 1494 (1547 nel 2009). Le regioni che vantano il maggior numero di nuove aziende sono quella del Lemano (2905), seguita da quella di Zurigo (2491).

Con 1417 nuove imprese il ramo delle costruzioni ha raggiunto quasi il 70% del totale del settore secondario. Oltre l'80% delle aziende sorte nel 2010 (10'557) e dei nuovi impieghi (19'150) riguardavano il terziario, rileva l'UST.

Nelle attività professionali, scientifiche e tecniche due anni fa sono state fondate 2927 aziende, nel commercio e riparazioni 2396, nei servizi di informazione e comunicazione 1085.

Quasi un terzo (4028) delle imprese costituite nel 2010 è stato creato da donne o con la partecipazioni di donne, il 17,9% (2259) erano state create da sole donne.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS