ASILEA - Il gigante farmaceutico Novartis, che produce un vaccino contro l'influenza A (H1N1), ha messo in guardia i governi contro annullamenti delle ordinazioni, avvertendo che gli Stati "affidabili" in futuro saranno serviti per primi.
"Gli stessi governi che hanno esercitato forti pressioni sull'industria (farmaceutica) affinché consegnasse rapidamente i vaccini ora dicono 'non vogliamo più quello che abbiamo ordinato'", ha detto all'AFP Daniel Vasella. Il presidente del consiglio di amministrazione della Novartis ha avvertito che "la prossima volta che ci sarà una pandemia - e ci sarà una pandemia - i governi che si sono dimostrati partner affidabili saranno trattati in modo preferenziale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.