Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'orso M13 la scorsa notte è uscito brevemente dal suo letargo "poschiavino": per qualche ora è infatti stato possibile registrare il segnale emesso dal GPS che porta al collo. Il plantigrade si è spostato verso sud e ha poi fatto ritorno al suo ricovero invernale.

Georg Brosi, ispettore grigionese della caccia, ha confermato oggi all'ats un'informazione del giornale on line Il Bernina. Non è affatto raro che gli orsi si sveglino durante il loro letargo, ha spiegato Brosi. L'anno scorso del resto M13 in inverno è rimasto attivo, un fatto usuale per giovani orsi maschi se l'offerta di cibo rimane sufficiente. Quest'anno M13 si è "congedato" il 19 novembre. Brosi non ha voluto indicare dove l'animale, giudicato problematico dalle autorità, si sia rintanato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS