Due persone che sciavano fuori pista sono morte ieri nell'Oberland bernese dopo essere state travolte da due valanghe. La prima vittima, un friburghese di 31anni, è stato travolto da un lastrone di neve verso le 12.30 ad Adelboden. L'uomo è stato trasportato dalla Rega all'ospedale dove è deceduto in serata.

La seconda vittima, uno snowboarder di 28 anni, è stato investito circa un'ora più tardi mentre sciava fuori pista nel comprensorio di Mürren/Schilthorn. Quando è stato localizzato dai cani da valanga, il giovane era già morto, indicano le autorità bernesi in una nota.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.