Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno sciatore è morto dopo essere stato investito nella tarda mattinata da una valanga staccatasi, al suo passaggio, sul massiccio del Monte Bianco. L'uomo, un californiano di 39 anni, è deceduto in ospedale ad Aosta nonostante i tentativi di rianimazione.

La slavina lo ha travolto a 3.300 metri di quota, mentre insieme a due compagni di escursione stava iniziando la discesa del canale dei Marbré, una classica del freeride, vicino al Dente del Gigante. Intervenuti il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della guardia di finanza (Sagf) di Entreves.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS