Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuove norme per vigna e vini in Vallese

Keystone/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Dal 2017 il Vallese disporrà di un nuovo sistema di controllo sulla produzione di vino, volto a una maggiore trasparenza e a impedire sofisticazioni e irregolarità, che gettano un'ombra cupa sul Cantone.

Le misure, ha reso noto oggi Gérald Dayer, capo del servizio vallesano dell'agricoltura, sono quelle proposte sul piano nazionale. Dopo due anni di lavori preparatori e tante discussioni con le parti interessate, è stata modificata l'ordinanza sulla vigna e sul vino, che sarà in vigore all'inizio del prossimo anno. Verranno comparati terreno, diritti di produzione e ricavato della vendemmia. Ci saranno dati centralizzati che ridurranno l'onere amministrativo del Cantone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS