Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'alpinista italiana di 48 ani, che era in compagnia di altri quattro suoi colleghi pure italiani, è deceduta oggi pomeriggio nella regione di Zermatt (VS), a causa di una caduta nel vuoto, fa sapere la polizia cantonale.

La comitiva era partita dalla capanna Rothorn per effettuare la scalata del Zinalrothorn. Ad un certo punto i cinque hanno deciso di interrompere la salita a causa del ritardo che si era accumulato, ma durante la discesa la donna, a un'altitudine di 4100 metri, ha perso l'equilibrio precipitando nel vuoto per diverse centinaia di metri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS