Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'eliporto del Vaticano sarà usato per le emergenze pediatriche. È il frutto di un accordo tra il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano e l'Ospedale Bambino Gesù.

Papa Francesco ha manifestato "la sua gioia e ha espresso la sua benevolenza per l'accordo che sarà di grande aiuto ai bambini", riferisce una nota.

Il Governatorato concede al Bambino Gesù di Roma l'autorizzazione all'atterraggio e al decollo, sia diurno che notturno, all'interno dello Stato della Città del Vaticano, di eliambulanze ed elicotteri provenienti o diretti verso l'ospedale, per gravi urgenze ed emergenze pediatriche o per casi riguardanti espianti e impianti di organi. L'accordo è propedeutico all'inserimento dell'eliporto del Vaticano all'interno della Rete regionale per la gestione delle emergenze.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS