Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTÀ DEL VATICANO - Benedetto XVI ha nominato uno svizzero non cattolico, il premio Nobel Werner Arber, protestante riformato, nuovo presidente della Pontificia Accademia delle scienze. Ne dà notizia oggi un bollettino della sala stampa della Santa sede.
Arber, professore al Biozentrum dell'Università di Basilea e premio Nobel nel 1978, è membro dell'Accademia dal maggio 1981, partecipando anche alle attività del Consiglio. Nato a Gränichen (AG) il 3 giugno 1929, Arber ha ricevuto il premio Nobel per la medicina per le sue ricerche sul meccanismo di difesa della cellula batterica nei confronti dei virus, ricevendo il riconoscimento insieme a Daniel Nathans e Hamilton O. Smith.
La pontificia accademia delle scienze era senza presidente dopo la morte di Nicola Cabibbo avvenuta nell'agosto 2010.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS