Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOSANNA - Gioiello dell'arte romanica, l'Abbazia di Payerne (VD) dovrà essere restaurata d'urgenza nei prossimi giorni. L'intera navata nord, pericolante a causa del cedimento parziale delle fondamenta in legno, è stata chiusa al pubblico. I lavori incominceranno lunedì e dureranno tre settimane.
La più grande chiesa romanica della Svizzera - costruita attorno all'anno 1000 secondo un modello tipicamente cluniacense - dovrebbe comunque accogliere lo spettacolo "suono e luci" previsto il 29 maggio nell'ambito della manifestazione "Cluny 2010", ha indicato oggi il municipale di Payerne Gérald Etter, responsabile dei lavori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS