Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I deputati vodesi hanno deciso oggi di rinviare a giugno 2021 lo svolgimento nel cantone di un test per il voto elettronico, che coinvolgerà gli svizzeri residenti all'estero.

Attualmente, la sicurezza non è sufficientemente garantita, ha ritenuto la maggioranza del Gran consiglio. Il rinvio è stato accettato con 101 voti, 2 contrari e 4 astensioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS