Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due vagoni cisterna carichi di cherosene sono deragliati la notte scorsa alla stazione di smistamento di Denges (VD). A causa di questo incidente, la tratta tra Losanna e Morges (VD) in direzione di Ginevra è aperta soltanto in parte al traffico ferroviario.

"Non c'è stato nessun ferito e nessuna fuoriuscita di carburante", ha indicato oggi all'ats Donatella Del Vecchio, portavoce delle FFS, confermando informazioni diffuse da diversi media romandi online.

Per ragioni di sicurezza, il traffico tra Morges e Denges circola solo su un binario. I treni regionali tra Palézieux (VD) e Allaman (VD) sono soppressi tra Losanna e Morges. Per altre destinazioni bisogna tener conto di ritardi di circa 10 minuti.

La perturbazione dovrebbe essere risolta nelle prossime ore, sottolinea la portavoce.

Questo è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti ferroviari negli ultimi mesi, tra cui il deragliamento avvenuto il 25 aprile scorso a Daillens (VD) di un treno merci che trasportava sostanze chimiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS