Due vagoni cisterna carichi di cherosene sono deragliati la notte scorsa alla stazione di smistamento di Denges (VD). A causa di questo incidente, la tratta tra Losanna e Morges (VD) in direzione di Ginevra è aperta soltanto in parte al traffico ferroviario.

"Non c'è stato nessun ferito e nessuna fuoriuscita di carburante", ha indicato oggi all'ats Donatella Del Vecchio, portavoce delle FFS, confermando informazioni diffuse da diversi media romandi online.

Per ragioni di sicurezza, il traffico tra Morges e Denges circola solo su un binario. I treni regionali tra Palézieux (VD) e Allaman (VD) sono soppressi tra Losanna e Morges. Per altre destinazioni bisogna tener conto di ritardi di circa 10 minuti.

La perturbazione dovrebbe essere risolta nelle prossime ore, sottolinea la portavoce.

Questo è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti ferroviari negli ultimi mesi, tra cui il deragliamento avvenuto il 25 aprile scorso a Daillens (VD) di un treno merci che trasportava sostanze chimiche.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.