Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fuga di cloro ieri sera verso le 20.15 al Grand Hôtel des Bains di Yverdon-les-Bains (VD). L'albergo ha dovuto essere evacuato. Tre persone sono rimaste intossicate e sono state ricoverate.

In una nota, lo polizia vodese precisa che la concentrazione di cloro aveva raggiunto un livello pericoloso. La causa della fuga di questo gas è dovuta a un problema tecnico. Un'inchiesta è stata aperta.

Il portiere dell'hotel, che ha proceduto all'evacuazione della struttura, ha dovuto essere ospedalizzato. La sua vita non è in pericolo. Ricoverati per accertamenti, dopo una prima ossigenazione sul posto, anche una coppia di clienti. Gli altri ospiti hanno potuto far rientro alle loro camere verso le 23.15 dopo che i pompieri hanno proceduto alla ventilazione dell'edificio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS