Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il più grande parco solare urbano della Svizzera è stato inaugurato oggi nel perimetro del Politecnico federale di Losanna (EPFL). Di una superficie di 15'500 m2, è in grado di produrre 2,2 milioni di kwh all'anno.

Frutto di un partenariato fra la scuola federale e l'azienda Romande Energie, l'impianto disseminato su 25 tetti è stato messo in servizio progressivamente dal 2009, quando era stato lanciato il progetto.

All'epoca esso era destinato a diventare la più grande centrale solare del paese, "ma nel frattempo sono stati creati altri parchi più grandi", ha rilevato il direttore generale di Romande Energie, Pierre-Alain Urech, nel corso della cerimonia di inaugurazione.

Attualmente l'impianto è comunque il più grande parco solare integrato in un complesso di stabili esistenti, ha precisato. La sua produzione, superiore a quella prevista inizialmente, equivale al consumo annuo di energia elettrica di 610 economie domestiche. L'investimento di 15 milioni di franchi è integralmente assunto da Romande Energie.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS