Tutte le notizie in breve

Era sotto l'influsso dell'alcol il giovane al volante dell'auto caduta in una scarpata mercoledì scorso a Caux, nel canton Vaud.

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Era sotto l'influsso dell'alcol il giovane al volante dell'auto caduta in una scarpata mercoledì scorso a Caux, nel canton Vaud. Le analisi hanno evidenziato un'alcolemia dell'1,2 per mille. Nell'incidente una delle sei persone a bordo aveva perso la vita.

Il conducente, un egiziano di 18 anni, stava circolando in direzione di Glion a velocità eccessiva, ha fatto sapere la polizia cantonale, ed è uscito di strada in corrispondenza di una curva, precipitando per una settantina di metri.

La vettura si è capovolta e uno dei passeggeri, un 19enne proveniente dal Costarica, è stato sbalzato fuori dall'abitacolo rimanendo ucciso. I sei giovani, tutti stranieri, frequentavano la scuola alberghiera di Glion.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve