Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Era sotto l'influsso dell'alcol il giovane al volante dell'auto caduta in una scarpata mercoledì scorso a Caux, nel canton Vaud.

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Era sotto l'influsso dell'alcol il giovane al volante dell'auto caduta in una scarpata mercoledì scorso a Caux, nel canton Vaud. Le analisi hanno evidenziato un'alcolemia dell'1,2 per mille. Nell'incidente una delle sei persone a bordo aveva perso la vita.

Il conducente, un egiziano di 18 anni, stava circolando in direzione di Glion a velocità eccessiva, ha fatto sapere la polizia cantonale, ed è uscito di strada in corrispondenza di una curva, precipitando per una settantina di metri.

La vettura si è capovolta e uno dei passeggeri, un 19enne proveniente dal Costarica, è stato sbalzato fuori dall'abitacolo rimanendo ucciso. I sei giovani, tutti stranieri, frequentavano la scuola alberghiera di Glion.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS