Navigation

VD: Pierre-Yves Maillard nuovo presidente governo vodese

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2012 - 15:54
(Keystone-ATS)

Pierre-Yves Maillard sarà il presidente del Consiglio di Stato vodese per i prossimi cinque anni. Il socialista è stato eletto a questa carica oggi dai suoi colleghi di governo.

Nuria Gorrite, la cui elezione il 1. aprile ha fatto passare l'esecutivo vodese in mano alla sinistra, assumerà la direzione di un dipartimento rimodellato.

Si tratta del Dipartimento delle infrastrutture e delle risorse umane, che accoglierà il servizio del personale e gestirà gli asili nido e i giardini d'infanzia, nonché la "cyberamministrazione", indica l'esecutivo vodese in un comunicato.

Gli altri consiglieri di Stato conservano invece i dicasteri attuali. Il dipartimento delle finanze e delle relazioni esterne diretto dall'ex presidente PLR Pascal Broulis sarà in futuro anche quello dello sport e dei progetti di primo piano del cantone, quali il progettato Museo delle Belle Arti.

In quanto presidente del governo, Maillard sarà a capo della Cancelleria cantonale e del Controllo cantonale delle finanze. Il nuovo Consiglio di Stato vodese entrerà in funzione il 1. luglio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?