Navigation

VD: polizia ottiene aumento degli effettivi

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 febbraio 2012 - 18:24
(Keystone-ATS)

Il Consiglio di Stato vodese e i sindacati di categoria hanno raggiunto un accordo relativo ad un aumento degli effettivi della polizia cantonale. Mentre i sindacati chiedevano 150 posti supplementari, l'accordo ne prevede 94 entro il 2017.

"Siamo molto soddisfatti, dopo mesi di sforzi e di discussioni", ha fatto sapere all'ats il presidente dell'Associazione professionale dei gendarmi vodesi, Jean-Philippe Rochat. Il sindacato aveva brandito recentemente la minaccia di ricorrere ad uno sciopero analogo a quello dei colleghi ginevrini, qualora non dovesse ottenere soddisfazione.

Oltre ai 94 agenti supplementari - corrispondenti ad un incremento del 10% degli effettivi sul terreno - la convenzione prevede il mantenimento di 62 posti di lavoro finanziati in precedenza dai comuni. "Arriviamo dunque ad un totale di 156, conforme alle nostre aspettative", rileva Rochat.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?