Una famiglia di 3 persone di Froideville (VD) è stata elitrasportata oggi all'Ospedale universitario di Ginevra (HUG) a causa di una sospetta intossicazione da monossido di carbonio. Per l'operazione è stato necessario l'intervento di due elicotteri della Rega.

La vita dei due genitori e del loro bambino non è in pericolo, informa in un comunicato odierno la Guardia aerea svizzera di soccorso precisando che le cause dell'incidente non sono ancora note.

L'HUG è l'unico ospedale in Svizzera a disporre di una camera iperbarica, necessaria in questi casi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.