Navigation

VD: secondo caso di coronavirus nel cantone Vaud

Il medico cantonale vodese Karim Boubaker sta cercando di indentificare le persone a contatto con il paziende affetto da coronavirus KEYSTONE/SANDRA HILDEBRANDT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2020 - 07:58
(Keystone-ATS)

Un secondo caso di coronavirus è stato individuato nel canton Vaud. Il paziente, un uomo di 80 anni, è stato ricoverato al CHUV, hanno indicato lo stato maggiore di crisi e il medico cantonale in un comunicato.

L'uomo è risultato positivo dopo un conztrollo effettuato all'ospedale regionale dello Chablais. L'ottuagenario era in contatto con una persona di origine italiana a casa sua, precisa il comunicato. Informato del caso ieri in serata, il medico cantonale sta svolgendo un'indagine per identificare altre persone che sono state in contatto con il paziente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.