Navigation

VD: sindacato poliziotti recluta presidente all'esterno del corpo

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2011 - 21:09
(Keystone-ATS)

Il nuovo presidente del sindacato dei poliziotti vodesi APGV non è un agente e nemmeno un dipendente dello stato: l'organizzazione ha eletto una personalità esterna - un avvocato di 47 anni, Antoine Landry - convinta che potrà difendere con più indipendenza le posizioni care agli affiliati, a cominciare dall'auspicato potenziamento dell'organico. Il suo predecessore non riusciva inoltre più a far fronte alla doppia incombenza di gendarme e di responsabile del sindacato, precisa l'APGV in un comunicato odierno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?