Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Brutta sorpresa per una famiglia di contadini di Mathod, nel Nord vodese: in dicembre hanno trovato sul loro terreno 400 pneumatici usati, depositati da sconosciuti nella notte. Spetterà a lei farsi carico delle spese di incenerimento.

Le gomme sono state riversate la notte dal 7 all'8 dicembre, riferisce oggi la polizia vodese, confermando la notizia data dal giornale Région Nord vaudois. "Le abbiamo trovate al mattino. Ce n'erano circa 400", precisa la moglie dell'agricoltore.

La coppia di sessantenni ha presentato denuncia, ma finora gli autori del brutto scherzo non sono stati rintracciati. Un'inchiesta al riguardo è ancora in corso. La coppia, dal canto suo, ha preso contatto con diverse imprese a cui potrebbe essere affidata l'eliminazione degli pneumatici.

Il costo dell'operazione - circa 800 franchi - sarà a carico degli agricoltori, come pure il trasporto delle gomme fino al cementificio incaricato di procedere al loro incenerimento. Dal ciglio della strada, dove sono stati trovati, gli pneumatici sono già stati spostati verso il letamaio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS