Dopo il Consiglio sinodale della Chiesa evangelica riformata vodese, oggi anche i responsabili delle Chiese cattolica ed evangelica riformata del cantone di Friburgo hanno invitato la popolazione a impegnarsi a favore dei migranti.

In questo contesto è stato chiesto alle parrocchie e alle associazioni religiose di mettere a disposizione canoniche in disuso, appartamenti o altri edifici come alloggi per i rifugiati e le loro famiglie. Nei comunicati pubblicati oggi è stata anche sottolineata la necessità di proporre attività che favoriscano l'accoglienza e l'integrazione delle "vittime della guerra e del terrorismo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.