Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Stop alle navi oltre 40mila tonnellate nel bacino San Marco e nel canale della Giudecca a Venezia. Così il presidente della Regione Luca Zaia in un tweet durante la riunione del Comitato Interministeriale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna a Roma. "Decisione unanime navi oltre 40 mila t fuori da bacino SanMarco e canale Giudecca"

"C'è stata una decisione unanime - afferma Zaia in un video allegato al tweet - quella di avviare da subito il canale della Cortorta Sant'Angelo alla valutazione di impatto ambientale, di valutare eventualmente altri progetti e soprattutto l'unanimità di far uscire le grandi navi da San Marco e dalla Giudecca. I tempi sono quelli della burocrazia, spero che si faccia velocemente".

L'incontro è stato convocato con una lettera inviata dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio inviata alle diverse realtà interessate: dai ministeri competenti in materia alla Regione Veneto, alla Provincia e al Comune di Venezia, ai comuni limitrofi, all'Autorità Portuale ed all'ex Magistrato alle Acque.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS