Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 17enne venezuelano è morto ieri in una manifestazione contro il governo di Nicolas Maduro nello stato di Carabobo, a nord del paese. Si tratta della 93esima vittima dall'inizio dell'ondata di protesta anti governativa, nell'aprile scorso.

Lo ha reso noto un deputato oppositore, Marco Bozo Tamayo, che ha identificato la vittima come Rubén Dario Gonzalez Jimenez, morto dopo essere stato "raggiunto da una pallottola" a Valencia, capitale dello stato di Carabobo e terza città più importante del paese.

Tamayo ha dato la notizia della morte di Gonzalez su Twitter, dove durante tutta la giornata ha informato sullo svolgimento della giornata nazionale di blocchi stradali -il cosiddetto "trancazo"- convocato dall'opposizione contro il governo, denunciando una forte repressione della Guardia Nazionale in varie zone di Valencia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS