Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno svizzero di 65 anni, condannato per delitti sessuali in contumacia nel cantone di Berna, è stato arrestato il 28 gennaio in Venezuela, sull'isola Margarita, nei Caraibi. È prevista la sua estradizione in Svizzera.

La notizia, pubblicata da media venezuelani, è stata confermata oggi da Christian Margot, responsabile dell'Ufficio per l'esecuzione delle pene del cantone di Berna. Per quanto riguarda i motivi della condanna, Margot si è limitato a dire che si tratta di reati sessuali. I media locali, basandosi su informazioni di polizia, parlano di delitti sessuali con minori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS