Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un aereo venezuelano caduto nel settembre del 2013 a Ciudad Guyana (Venezuela).

Keystone/EPA/Orlando Gomez

(sda-ats)

Avaria per due aerei del governo venezuelano vicino all'isola di Margarita: il primo è precipitato in mare con nove persone a bordo mentre il secondo, anch'esso con gravi problemi, sarebbe riuscito a compiere un atterraggio d'emergenza.

I due velivoli appartengono entrambi al servizio di trasporto aereo dell'esecutivo di Caracas (Sata), e avrebbero segnalato problemi meccanici primi di entrare in emergenza.

Il primo aereo, sigla YV2896, è caduto in mare a circa 30 miglia dall'isola, con nove persone a bordo. Il secondo, sigla YV2898, sarebbe riuscito a compiere un atterraggio di emergenza nella stessa zona, a poca distanza dalla penisola di Macanao, al largo della costa caraibica del Venezuela.

Secondo informazioni diffuse dalla stampa locale, unità di emergenza della Guardia Nazionale sono state inviate per verificare la situazione e trarre in salvo eventuali superstiti.

SDA-ATS