Navigation

Venezuela: Brasile offre trattamento anticancro a Chavez

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 luglio 2011 - 19:38
(Keystone-ATS)

Il governo brasiliano ha invitato il presidente venezuelano Hugo Chavez, affetto da un cancro, a curarsi in Brasile. C'è un precedente: il governo lo aveva già fatto nel caso del presidente del Paraguay, Fernando Lugo.

L'invito è stato inoltrato dal ministro degli esteri di Brasilia, Antonio Patriota, al suo omologo di Caracas, Nicolas Maduro, nel corso di una telefonata in occasione del ritorno in patria del leader venezuelano. Maduro ha apprezzato il gesto, ma non ha finora dato risposta all'invito.

L'ospedale Albert Einstein di San Paolo è considerato tra i migliori al mondo per il trattamento del cancro, ed è lì che Lugo si è sottoposto con successo a varie sessioni di chemioterapia e alle cure successive. Il presidente paraguayano era presente a Caracas in occasione del ritorno in patria di Chavez.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?