Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Venezuela: Guardia Nazionale disperde proteste a Caracas.

KEYSTONE/AP/ARIANA CUBILLOS

(sda-ats)

La Guardia Nazionale venezuelana è intervenuta oggi con cariche e spari di pallettoni contro piccoli gruppi di manifestanti, per lo più studenti, che protestavano contro le recenti sentenze del Tribunale Supremo di Giustizia (Tsj).

L'Alta Corte si è di fatto attribuita le funzioni costituzionali dell'Assemblea Generale.

La manifestazione più importante è avvenuta davanti alla sede dello stesso Tsj, nel centro di Caracas, dove ieri le unità antisommossa, con l'assistenza di gruppi di militanti chavisti, avevano allontanato anche un gruppo di deputati oppositori.

Secondo fonti dell'opposizione, tre manifestanti sono stati fermati dalle autorità.

Altre piccole proteste si sono svolte in altri punti della capitale, soprattutto nella zona est. Un gruppo di studenti dell'Università Cattolica Andres Bello ha bloccato il traffico dell'autostrada Francisco Fajardo, all'altezza della Plaza Venezuela, prima di essere disperso dalle forze dell'ordine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS