Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nicolas Maduro

KEYSTONE

(sda-ats)

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro è pronto a permettere agli agenti statunitensi dell'FBI nel paese di collaborare alle indagini sul presunto attentato che ha subito una settimana fa. Lo riporta la BBC.

Considerando le accuse, anche alla Florida, per l'attacco con i droni e le tensioni tra i due paesi le parole di Maduro, ieri sera in tv, hanno sorpreso molti: "Se il governo degli Stati Uniti offrisse o confermasse la sua offerta di collaborazione dell'FBI per indagare, lo accetterei", ha detto.

Al riguardo il capo dello Stato ha chiesto al procuratore generale, Tareck William Saab, di mettersi in contatto con le autorità statunitensi per verificare l'esistenza di uno spazio di cooperazione per consegnare alla giustizia i responsabili di quell'attentato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS