Sono 989 i "prigionieri politici" che si trovano ad oggi nelle carceri del Venezuela: lo afferma la ong Foro Penal a Caracas.

Il loro numero, si precisa nel portale dell'organizzazione, è aumentato dopo i nuovi arresti "realizzati negli ultimi giorni fra la popolazione più umile e nel quadro della crisi di governabilità che ha colpito il Paese dallo scorso gennaio".

Si tratta, ha dichiarato il presidente di Foro Penal, Gonzalo Himiob, della "cifra più alta" di prigionieri politici mai registrata in Venezuela, dove mai si era giunti "agli estremi che abbiamo ora".

In un comunicato si precisa che la maggior parte di questi detenuti (904) sono civili mentre gli altri (85) sono militari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.