Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La rivolta esplosa venerdì nella prigione di Uribana, nel nordovest del Venezuela, ha causato 58 morti, secondo il bilancio ufficiale diffuso oggi dal ministro degli Affari penitenziari Iris Varela.

Secondo Varela, tra coloro che sono morti all'interno della prigione, e quanti sono deceduti in ospedale per le ferite riportate, la cifra arriva a 57. A queste vittime va agiunto un corpo trovato carbonizzato durante l'ispezione della prigione, dopo che tutti i detenuti erano stati evacuati, ha spiegato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS