Navigation

Venezuela: solo 900 milioni dollari a Exxon per nazionalizzazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 gennaio 2012 - 09:56
(Keystone-ATS)

Il Venezuela pagherà "solo" 907,5 milioni di dollari di compensazioni alla Exxon Mobil Corp. per le sue attività e impianti petroliferi nazionalizzati da Caracas nel 2007: un risarcimento pari all'incirca al 10% del valore reclamato dal colosso petrolifero Usa.

Lo ha stabilito un arbitrato internazionale, il primo di una dozzina di contenziosi fra Caracas e compagnie petrolifere nazionalizzate dal presidente Hugo Chavez, che segna così una vittoria politica a suo favore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?