Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Immagine di una manifestazione

KEYSTONE/AP/ARIANA CUBILLOS

(sda-ats)

Le vittime della repressione delle proteste in Venezuela sono ormai 50. Un uomo di 30 anni è morto oggi nello stato di Tachira (ovest del paese) dopo essere stato colpito da un colpo di arma da fuoco. Lo riporta il quotidiano El Nacional.

Secondo la corrispondente locale del giornale, Manuel Castellanos (30 anni) è stato ferito mortalmente nella località di Tucapé, che fa parte del comune di Cardenas.

La giornalista, citando fonti della famiglia, racconta che Castellanos non stava partecipando a nessuna protesta di piazza: quando è stato ucciso tornava a casa dopo aver comprato pannolini per il figlio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS