Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio Europeo della Ricerca (ERC) ha assegnato a venti giovani ricercatori svizzeri il premio "ERC Starting Grants". I vincitori riceveranno in totale fino a 30 milioni di euro, ossia 1,5 milioni ciascuno (1,62 milioni di franchi).

Il Politecnico federale di Zurigo (ETH) e quello di Losanna (EPFL) riceveranno cinque "Starting Grants" ciascuno. L'Università di Berna ne avrà tre, quella di Zurigo due, mentre le Università di Friburgo, Losanna, Ginevra e Basilea uno ciascuno, così come "l'Institut de Hautes Etudes Internationale et du Développement" di Ginevra.

Per l'edizione 2016, l'ERC ha attribuito questi premi a 325 giovani ricercatori in Europa per un importo totale di 485 milioni di euro, si legge sul sito internet del Consiglio.

Il programma dell'ERC è il più grande progetto europeo di promozione per la ricerca innovativa. In particolare vengono sostenuti progetti interdisciplinari, in nuovi ambiti di ricerca o con l'utilizzo di tecniche innovative.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS